Silvio Berlusconi e Filippo Inzaghi (acmilan.com)
Silvio Berlusconi e Filippo Inzaghi (acmilan.com)

Nelle ultime settimane il futuro di Filippo Inzaghi sulla panchina del Milan è stato messo in dubbio più volte a causa dei risultati disastrosi raccolti dalla squadra nel 2015 (1 punto in 4 partite ed eliminazione dalla Coppa Italia). Nonostante le voci che si sono diffuse, Adriano Galliani ha ribadito che lui e Silvio Berlusconi hanno ancora fiducia nell’attuale allenatore.

 

La Gazzetta dello Sport presenta possibili 3 scenari riguardanti il futuro di Inzaghi:

 

a) il Milan riattacca la spina e cambia marcia in maniera decisa: Pippo potrebbe restare al suo posto anche nella prossima stagione.

b) la squadra continua a vivacchiare andando avanti tra alti e bassi fino maggio: esonero sicuro in estate e arrivo di un nuovo tecnico (smentita l’ipotesi Alejandro Sabella, almeno per ora).

c) catastrofe biblica nei prossimi impegni di campionato: esonero e promozione di Mauro Tassotti nel ruolo di traghettatore fino a fine stagione.

 

Redazione MilanLive.it