Galliani scrive alla Lega per avere registi tv indipendenti

Adriano Galliani e Gianluca Galliani (infophoto)
Adriano Galliani e Gianluca Galliani (Getty Images)

Il Corriere della Sera rivela che Adriano Galliani ha scritto una lettera di 5 pagine alla Lega Calcio e nello specifico al presidente Maurizi Beretta per ottenere che dalla stagione 2015-2016 la produzione delle partite venga affidata a registi indipendenti e non dunque provenienti dai broadcaster che hanno in mano i diritti televisivi. Le polemiche scaturite dal noto dirigente dopo Juventus-Milan si sono dunque concretizzate in una richiesta ufficiale affinché la situazione cambi e non vi sia alcun sospetto sull’imparzialità di chi fornisce le immagini delle varie situazioni di gioco che vengono a crearsi nel corso dei match di Serie A.

 

Redazione MilanLive.it