Robinho: “Ringrazio Dio per la convocazione in nazionale”

Robinho (Getty Images)
Robinho (Getty Images)

94 presenze con la Nazionale brasiliana. Negli ultimi anni spesso è stato snobbato dal ct dei verdeoro ma, dopo il fallimento al mondiale, Robinho è tornato ad indossare quella gloriosa maglia. Intervistato da Globoesporte, l’attaccante di proprietà del Milan ma in prestito al Santos, è apparso al settimo cielo per essere stato inserito nella lista dei convocati della Nazionale brasiliana per le gare contro Francia e Cile: “Sono molto contento, voglio ringraziare Dio, la mia famiglia e i giocatori del Santos. Sono felice, spero di rappresentare al meglio il mio Paese. Credo che il buon lavoro fatto con il Santos sia stato fondamentale. Sto lavorando bene, ho fatto un buon pre-campionato. Ora devo proseguire su questa strada e continuare a segnare”. Nelle sue quattro stagioni al Milan il brasiliano ha totalizzato 25 gol e 25 assist in Serie A. Nell’ultima stagione Da quando è tornato al Santos ha invece segnato 7 gol in 15 gare.

 

Redazione MilanLive.it