Toni su Inzaghi: “Da quando allena il Milan è invecchiato di 10 anni”

Luca Toni
Luca Toni

Lunga intervista oggi sulla Gazzetta dello Sport a Luca Toni, il bomber e capitano dell’Hellas Verona che sembra non volersi fermare mai e continuare a segnare gol decisivi per la salvezza della sua squadra. Il numero nove della squadra veneta è uno spauracchio per il Milan, visto che la scorsa stagione battezzò la formazione di Allegri in campionato con una doppietta decisiva nel match giocato al Bentegodi e vinto dagli scaligeri per 2-1.

 

Toni, grande amico di Filippo Inzaghi fin dai tempi della Nazionale azzurra che vinse i Mondiali nel 2006, ha commentato la sua attuale situazione sulla panchina del Milan: “Guardo Pippo e vedo un uomo che da quando è diventato allenatore è invecchiato di almeno dieci anni. A Milano era un idolo assoluto, fino a pochi mesi fa lo avrebbero eletto presidente onorario a fuori di popolo. Oggi è contestato e criticato aspramente, credo anche in maniera esagerata. E’ per questo che non farò mai l’allenatore“.

 

Redazione MilanLive.it