Jacobelli: “Con Taechaubul poteri a Barbara, via Galliani”

Barbara Berlusconi e Adriano Galliani (foto dal web)
Barbara Berlusconi e Adriano Galliani (foto dal web)

Xavier Jacobelli, direttore editoriale di calciomercato.com, nella sua analisi riguardante il momento negativo del Milan fa un salto nel futuro e parla anche dell’arrivo di Bee Taechaubol come socio di minoranza del club e dello scenario che verrebbe poi a configurarsi a livello di organigramma societario.

 

Confermate le cifre dell’affare: circa 250 milioni di euro per acquisire il 30% delle quote azionarie del Milan e ratifica dell’accordo che andrà effettuata entro maggio, pena il pagamento di una penale da parte di Silvio Berlusconi. Il 10% dell’importo totale, quindi circa 25 milioni.

 

Jacobelli va poi più nel dettaglio dei progetti di Bee Taechaubol e scrive: “Il signore thailandese ha le idee chiare. L’acquisizione del 30 per cento sarà soltanto il primo passo della scalata al cielo. Silvio Berlusconi che valuta 800 milioni di euro il prezzo per la cessione definitiva, rimarrà presidente onorario; Barbara Berlusconi vicepresidente e amministratrice delegata con poteri di rifondazione e delega assoluta sul progetto nuovo stadio. Per Galliani si annuncia un lungo addio“. Per la figlia del presidente sarà, eventualmente, il vero banco di prova per testare le sue abilità nella gestione di un club importante come il Milan. Vedremo se sarà all’altezza o meno. Sicuramente l’era Galliani sta per volgere al termine.

 

Redazione MilanLive.it