Giappone-Tunisia 2-0, in gol Honda

Keisuke Honda (Getty Images)
Keisuke Honda (Getty Images)

Con il Milan non incanta più da tempo, con la sua nazionale giapponese continua invece a segnare e a convincere. Il paradosso di Keisuke Honda continua. Dopo un avvio di stagione strepitoso il calciatore nipponico è scomparso, specie dopo essere partito per la Coppa d’Asia. Dopo essere partito dalla panchina, Keisuke Honda è entrato in campo nella ripresa dell’amichevole tra Giappone e Tunisia ottenendo ottimi risultati: entrato in campo al 60’ al posto del compagno di squadra Nagai, ci ha messo esattamente 23 minuti per segnare il gol del definitivo 2-0. Honda, che in Serie A non segna dalla settima giornata di campionato (doppietta in Verona-Milan 1-3 del 19 ottobre scorso), ultimamente è perfino partito più volte dalla panchina e, dopo l’ottima prestazione di Suso con la Reggiana, qualcuno pensa possa esser fatto fuori da mister Pippo Inzaghi per le prossime partite di campionato.

 

Redazione MilanLive.it