Caso Marchisio, Nesta: “Le partite logorano, non gli allenamenti” – FOTO

Alessandro Nesta (getty images)
Alessandro Nesta (Getty Images)

Nelle ultime ore abbiamo assistito alle solite comiche all’italiana in merito all’infortunio di Claudio Marchisio. Il centrocampista della Juventus, secondo alcuni controlli medici fatti con la nazionale, doveva stare fermo per almeno 7 mesi a causa di una lesione al legamento crociato destro. Qualche ora dopo invece i medici bianconeri avevano escluso tale possibilità. Tanti tifosi bianconeri, compresi alcuni dirigenti della società, alla notizia del lungo infortunio di Marchisio che avrebbe potuto pregiudicare il cammino in Champions League della Juve, avevano aspramente criticato il c.t. Antonio Conte reo di aver caricato fisicamente i calciatori in allenamento. Polemica dunque tra Conte e la sua ex squadra che tutt’ora pare continuare.

 

Lo storico difensore del Milan della nazionale italiana Alessandro Nesta, tramite il proprio account Twitter, ha detto la sua su tale situazione: Le partite logorano, gli allenamenti con i sistemi di oggi no. Un’altra inutile polemica all’italiana”.
Poche parole, ma quanto mai veritiere sulla situazione che si vive nel calcio italiano. La Juventus intesa come società e anche come tifosi, non è nuova a queste polemiche in merito alle convocazioni in nazionale e ultimamente ad alcune richieste di Conte.

 

Di seguito ecco il tweet con tanto di hashtag pubblicato da Nesta:

Tweet Sandro Nesta
Tweet Sandro Nesta

 

Redazione MilanLive.it