Calciomercato Milan: Soriano, Obiang e Okaka osservati speciali

Roberto Soriano (Getty Images)
Roberto Soriano (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN Questa sera a San Siro va di scena la sfida Milan-Sampdoria, importante sicuramente per quanto riguarda la qualificazione alle coppe europee. I rossoneri sperano di agganciare il treno dell’Europa League al più presto, mentre i liguri ambiscono ancora al terzo posto valido per l’accesso al playoff di Champions. Ma questa partita è importante anche in chiave calciomercato. Tra le fila della squadra ospite ci sono alcuni giocatori che piacciono molto ad Adriano Galliani e che stasera saranno dei veri e propri osservati speciali. Siamo ad aprile e già s pensa alla prossima campagna acquisti, anche se in casa milanista bisognerà capire quale sarà il futuro assetto societario prima di concludere eventualmente degli affari.

 

Calciomercato Milan, ecco i 3 seguiti da Galliani

Il quotidiano Tuttosport rivela che il club di via Aldo Rossi osserverà con particolare attenzione le prestazioni di 3 calciatori della Sampdoria. Si tratta di Roberto Soriano, Pedro Obiang e Stefano Okaka. Il primo piace già da un anno e grazie al lavoro di Sinisa Mihajlovic è cresciuto molto riuscendo ad imporsi in Serie A e a conquistarsi un posto anche nella nazionale azzurra di Antonio Conte. E’ una mezzala completa, brava ad inserirsi senza palla ma anche nella gestione del pallone. E’ stato schierato anche da trequartista per via delle sue qualità. Viene valutato circa 10 milioni di euro, prezzo non bassissimo per le casse del Milan, ma abbassabile con l’inserimento di qualche contropartita tecnica come i giovani della Primavera.

 

Invece Pedro Obiang fa della quantità, più che della qualità, la sua arma migliore. Pure lui viene valutato una decina di milioni. Ma i rossoneri nel prossimo calciomercato Milan estivo saranno chiamati ad investire per rivoluzionare e rinforzare un centrocampo che vedrà partire tanti giocatori: Michael Essien, Nigel de Jong, Sulley Muntari, Marco van Ginkel e Riccardo Saponara (sarà riscattato dall’Empoli).

 

Per quanto riguarda Stefano Okaka, il suo profilo viene tenuto d’occhio come alternativa a Ciro Immobile nel caso in cui Mattia Destro non venisse confermato. A gennaio il Milan si era già interessato a lui e potrebbe presto tornare alla carica dato che il centravanti blucerchiato ha pure un contratto che scade nel 2016 e senza rinnovo può partire tra qualche mese ad un prezzo abbordabile.

 

Redazione MilanLive.it