Kevin-Prince Boateng (Getty Images)
Kevin-Prince Boateng (Getty Images)

Kevin Prince Boateng in Germania no ha reso quanto ci si aspettava. Lo Schalke in estate è pronto a regalare il suo cartellino pur di liberarsi del suo stipendio. Il tecnico Roberto Di Matteo non lo fa praticamente più giocare, lui non segna da oltre un anno (l’ultimo gol in Bundesliga risale al marzo 2014). L’ex giocatore del Milan ha ricevuto delle offerte dalla Cina, ma le ha immediatamente rifiutate. Lui vuole tornerebbe volentieri in Italia e a diversi club è stato accostato il suo nome, ma pare che la compagna Melissa Satta vorrebbe andare negli Stati Uniti per fare l’attrice. A New York i Red Bulls lo vogliono. Il club, stando a quanto riportato da gazzetta.it, dovrebbe però battere la concorrenza del Galatasaray che lo corteggia da tempo.

 

Redazione MilanLive.it