Radamel Falcao (Getty Images)
Radamel Falcao (Getty Images)

E’ Radamel Falcao il sogno del Milan per la prossima sessione estiva di calciomercato. E un suo approdo in rossonero non va del tutto escluso dato che nell’operazione che dovrebbe portare Bee Taechaubol e la sua cordata a rilevare il 49% delle quote azionarie del club anche Doyen Sports svolge un ruolo importante. Il fondo di investimento maltese controlla i cartellini di diversi calciatori importanti, tra i quali anche quello del forte centravanti colombiano che quest’anno è in prestito dal Monaco al Manchester United e in Premier League non si sta esprimendo al meglio. Per lui l’approdo in Serie A potrebbe essere un’occasione per rilanciarsi, lo riporta il Corriere dello Sport.

 

El Tigre può arrivare in prestito a Milano, l’affare sembra fattibile anche se bisognerà trovare un accordo relativamente al suo enorme stipendio che supera i 10 milioni di euro netti annui. Gli ottimi rapporti con Doyen Sports potrebbero consentire di trovare un accordo soddisfacente per il club rossonero. Falcao sarebbe un grande colpo per il Milan del futuro. Un top player che può ridare entusiasmo ad una piazza depressa e desiderosa di rivedere una squadra vincente. Ovviamente non basterà prendere l’ex Porto per tornare a vincere, bisognerà costruire infatti un organico che sia nel complesso competitivo.

 

Redazione MilanLive.it