Bee Taechaubol (foto sportmediaset.it)
Bee Taechaubol (foto sportmediaset.it)

L’edizione odierna de Il Giornale, con un articolo a firma del noto opinionista Franco Ordine, svela un clamoroso retroscena riguardante gli obiettivi di Bee Taechaubol, il broker thailandese appassionato di calcio che sta cercando di convincere Silvio Berlusconi a cedere una quota importante del Milan. Un’indiscrezione spuntata lunedì, a margine dell’Expo match organizzato a San Siro da Javier Zanetti.

 

Pare che quasi due anni fa Mr. Bee fu contattato dall’advisor scelto dall’Inter per reperire nuovi investitori per il club nerazzurro, dopo la decisione di Massimo Moratti di cedere il pacchetto di maggioranza. Il giovane uomo d’affari asiatico si disse molto interessato a tale idea, contattando personalmente la società e presentando una sorta di memorandum con il suo progetto imprenditoriale.

 

L’Inter però non si è fidata di Bee, rispendendo al mittente la proposta giudicandola troppo interessata all’aspetto finanziario e poco a quello sportivo, senza l’idea di dare continuità al lavoro svolto dalla famiglia Moratti nei precedenti 18 anni. In seguito l’offerta dell’indonesiano Erick Thohir ha convinto maggiormente i nerazzurri, i quali hanno deciso di affidare il futuro del club al magnate del sud-est asiatico.

 

Redazione MilanLive.it