Philippe Mexes (Getty Images)
Philippe Mexes (Getty Images)

Philippe Mexes ha il contratto in scadenza con il Milan nel giugno 2015 ed è sempre stato considerato un sicuro partente a fine stagione dato che la società intende abbassare ulteriormente il monte ingaggi e perché a 32 anni il francese non veniva più considerato utile alla causa. Ma l’ex Roma di recente ha messo sul campo tanta grinta e anche attaccamento alla maglia guadagnando la stima di tanti tifosi e facendo forse cambiare idea anche alla dirigenza in merito al suo futuro.

 

Secondo quanto rivelato dal Corriere dello Sport, Mexes potrebbe rinnovare il suo contratto con il Milan dato che sembra disposto ad abbassarsi di circa due terzi l’attuale ingaggio (4,5 milioni di euro) e a spalmarlo su un biennale. Quindi percepirebbe 1,5 milioni netti annui. Assieme a lui dovrebbero rinnovare anche Christian Abbiati e Ignazio Abate, forse pure Daniele Bonera. L’unica certezza è il terzino campano, assistito da Mino Raiola, che ha un valore di mercato discreto e che il club di via Aldo Rossi non vorrebbe perdere a parametro zero. Sicuri gli addii di Michael Essien, Giampaolo Pazzini e Nigel de Jong. Tra scadenze, fine prestiti e giocatori non più ritenuti utili si prevede un vero esodo da Milanello in estate.

 

Redazione MilanLive.it