Adriano Galliani (Getty Images)
Adriano Galliani (Getty Images)

Il quotidiano Il Giornale nella sua versione online ha rivelato che alcuni esponenti del fondo di investimento Doyen Sports nei giorni scorsi sono stati in Spagna per contattare Unai Emery, allenatore del Siviglia più volte accostato al Milan nelle ultime settimane, e lo avrebbero fatto per conto del club rossonero senza esserne autorizzati. Adriano Galliani è stato informato dell’iniziativa, ma non si sarebbe scomposto, e dopo Milan-Roma ha incontrato a cena Nelio Lucas e alcuni suoi collaboratori per discutere delle possibili strategia di calciomercato da adottare insieme nella prossima estate.

 

L’amministratore delegato milanista sabato sera a San Siro ha dichiarato che Doyen Sports, guidata proprio da Lucas, è l’advisor di Bee Taechaubol e che solo in caso di acquisto di quote da parte dell’uomo d’affari thailandese ci potrà essere una collaborazione. Ma Galliani ha ottimi rapporti con questa società che ha sede a Malta e potrebbe comunque provare ad imbastire insieme ad essa qualche operazione in sede di campagna acquisti. Non attendiamoci grandi nomi e Pippo Russo nell’intervista esclusiva che ha concesso a noi di MilanLive.it ha spiegato anche il motivo. Anzi, bisognerà stare attenti che a Milanello non vengano parcheggiati calciatori del tutto inadeguati.

 

Redazione MilanLive.it