Alexandre Pato (Getty Images)
Alexandre Pato (Getty Images)

Un ottimo giocatore che ha dato a tutti la sensazione di aver buttato via il proprio talento. Alexandre Pato però piano piano sta tornato sui propri livelli. L’ex attaccante del Milan, è tornato ad incidere in campo e non è un caso che sia immediatamente tornato ad essere seguito dagli osservatori della nazionale brasiliana. I verdeoro avrebbero davvero bisogno di un giocatore con la sua qualità lì davanti. L’ex numero 7 rossonero ha segnato all’esordio nel Brasilerao, soli 8 minuti dopo l’ingresso in campo, sigillando la vittoria per 2-1 del suo San Paolo contro il Flamengo. Ma sono ormai diversi mesi che sta impressionando: solo nel 2015 ha segnato già 15 gol tra Libertadores, torneno Paulista e campionato. Per capire che è in ascesa basta sottolineare il fatto che ha segnato già tanti gol quanti in tutto la scorsa stagione. Pato, arrivato al Milan a soli 18 anni, riuscì subito ad incantare. Poi però si è perso, anche a causa degli infortuni. Oggi però ha soli 25 anni e se dovesse tornare quello di qualche stagione fa non resterebbe lontano dai campionati europei ancora per molto.

 

Redazione MilanLive.it