Leonardo Jardim & Vadim Vasilyev (Foto by asmonaco.com)
Leonardo Jardim & Vadim Vasilyev (Foto by asmonaco.com)

Tra i tanti nomi che si sono susseguiti per il futuro della panchina del Milan, dopo il probabile addio a fine stagione di Pippo Inzaghi, c’è stato anche quello di Leonardo Jardim. Il tecnico portoghese in forza al Monaco, era stato accostato ai rossoneri addirittura dal quotidiano spagnolo Marca. L’ex tecnico dello Sporting Lisbona, al Monaco sta ottenendo grandi risultati dopo l’esonero dell’italiano Claudio Ranieri. Attualmente terzo in Ligue 1, e eliminato immeritatamente ai quarti di finale di Champions League dalla Juventus, Jardim ha attirato le attenzioni non solo del Milan, ma anche di altri club italiani tra cui Napoli e Sampdoria.

 

Resasi conto della grande qualità del proprio tecnico, il Monaco ha deciso di blindare Jardim rinnovandogli il contratto fino al 2019. Proprio tramite una nota sul proprio sito ufficiale ha annunciato la decisione: “E’ uno step importante per il nostro club perché vogliamo continuare a costruire un futuro con Jardim”, ha riferito il vice presidente del club menegasco Vadim Vasilyev. Infine proprio il tecnico ha commentato il nuovo contratto: “Questo prolungamento del contratto è un segno di fiducia da parte del club e dei dirigenti. Abbiamo lavorato duramente in questa stagione per mettere in atto questo nuovo progetto, e sono convinto che il meglio dovrà ancora venire. Ci sono molti giovani di qualità in questa squadra. Dobbiamo continuare con quello che abbiamo mostrato in questa stagione. Il club è ambizioso e lo sono anch’io”

 

Redazione MilanLive.it