Paolo Maldini (Getty Images)
Paolo Maldini (Getty Images)

Da mesi insieme alle voci relative ai possibili nuovi proprietari del Milan si parla anche di un possibile ritorno di Paolo Maldini in rossonero per svolgere l’incarico di responsabile dell’area tecnica o di direttore sportivo. In particolare si era vociferato di contatti esistenti tra lui e Bee Taechaubol proprio per tale ragione, ma l’ex capitano milanista ha già avuto modo di smentire. Sono tanti i tifosi che vedrebbero di buon occhio un suo rientro nel club, anche per trasmettere tutti quei valori che sembrano ormai essersi smarriti.

 

Quest’oggi Maldini ha presenziato all’evento ‘Sport università e medicina a confronto’ presso l’Università Humanitas di Milano ed ha risposto quanto segue alla domanda riguardante proprio un suo ritorno: “Non so se un giorno potrò tornare in società – riporta Tuttomercatoweb.com -. Non so se succederà. Non è detto che sia un bene, rimarrà comunque una storia fantastica con questo club“. Per quanto concerne invece la situazione generale del Milan si è così espresso: “Non è un bel periodo, che arriva dopo 25 anni di dominio. Non ci sono più gli investimenti di una volta. Il presidente Berlusconi è alla ricerca di un gruppo che possa investire per riportare il Milan in Champions. Molti giocatori hanno lasciato, ci vogliono tempo e idee. Le idee non sempre ci sono“. Parole molto chiare quelle della leggenda rossonera.

 

Redazione MilanLive.it