Ignazio Abate (Getty Images)
Ignazio Abate (Getty Images)

Ignazio Abate ha raggiunto le 200 presenze con la maglia del Milan e Adriano Galliani ha voluto premiarlo nel corso del viaggio sul treno Frecciarossa che porta la squadra a Sassuolo per la partita di domani al Mapei Stadium. Queste le parole dell’amministratore delegato rossonero riportate dal sito ufficiale acmilan.com: “Ignazio arriva a 200 partite nel Milan. 200 presenze particolarissime perché lui esordisce in prima squadra a 17 anni in Coppa Italia a Genova contro la Sampdoria. Poi iniziò un lungo pellegrinaggio finché finalmente sei anni fa approdò al Milan quindi praticamente 200 partite le ha fatte in sei anni e può migliorare ancora il record di questa stagione. Credo sia arrivato anche il momento di dire o quasi dire che rimarrà al Milan. Non lo diamo ancora ufficialmente, diciamo che al 99,9999 resterà al Milan“.

 

Galliani ha successivamente continuato così il suo discorso: “Giocatore del nostro settore giovanile è andato in giro tanto, ma noi non abbiamo mai voluto cederlo. Dopo 5 anni di prestito è ritornato per continuare, proseguire e spero concludere il più tardi possibile la carriera coi nostri colori. Complimenti a Ignazio e ti auguro di avere ancora tanti di questi premi“.

 

Redazione MilanLive.it