Berlusconi Galliani
Berlusconi & Galliani (Getty Images)

Adriano Galliani ha annunciato che la prossima campagna acquisti del Milan sarà importante, il che si traduce nella volontà di Silvio Berlusconi di tornare ad investire denaro per rinforzare la squadra. Il quotidiano Tuttosport rivela che il patron rossonero è disposto ad investire 70-80 milioni di euro nel calciomercato estivo, denaro che successivamente recupererà attraverso la cessione delle quote azionarie del club.

 

Non va inoltre dimenticato che con l’addio di tanti giocatori in scadenza e di altri non rientranti nel progetto della società, ci saranno notevoli risparmi sul monte ingaggi e forse qualche introito dalla cessione di alcuni cartellini. L’organico del Milan è ancora numeroso e con diversi elementi non adatto ad indossare la maglia rossonera. Servirà effettuare diverse cessioni e mano a mano inserire in squadra dei sostituti che possano far compiere un salto di qualità. Se l’intento è quello di tornare ad alti livelli, almeno in Italia, la campagna acquisti non potrà più essere caratterizzata da parametri zero, prestiti e scarti. Serve una svolta decisa, non solo a parole ma nei fatti. I tifosi hanno perso la pazienza e non perdoneranno alla dirigenza un’altra promessa non mantenuta dopo le tante delusione subite negli ultimi anni.

 

Redazione MilanLive.it