Il Porto rifiuta l’offerta per Brahimi

Yacine Brahimi (Getty Images)
Yacine Brahimi (Getty Images)

Il Milan lo vuole, e insieme a lui spera di prendere anche Jackson Martinez e Zlatan Ibrahimovic. Yacine Brahimi esterno algerino del Porto, piace però anche a molti altri club europei da diverso tempo, ancora di più da quando la scorsa estate, ha messo in seria difficoltà la Germania ai mondiali. Ha giocato bene in Francia, ha incantato in Spagna, ora sta strappando applausi anche in Portogallo. Ovunque va è un successo. E il Milan è convinto che farebbe benissimo anche in Italia. Il prezzo del suo cartellino però continua a salire. Attualmente Brahimi ha una clausola di rescissione da 45 milioni. Stando a quanto riportato da Kicker.de, anche il Bayern Monaco vorrebbe riuscire a prenderlo.

 

Brahimi in questa stagione ha segnato ben 7 gol in 26 partite di campionato, nelle quali ha servito anche 6 assist ai compagni. Anche in Champions League ha fatto bene: 5 gol e 3 assist in 9 partite. Secondo quanto riportato da Sportmediaset, invece, il Porto avrebbe rifiutato l’offerta dei rossoneri per il giocatore. L’ad Adriano Galliani è volato in Portogallo per parlare anche del centrocampista franco-algerino, ma a questo punto sembra difficile che il club possa cedere sia lui che l’attaccante colombiano Jackson Martinez.

 

Redazione MilanLive.it