Il Livorno accelera su Comi: in alternativa Petagna

Francesco Bardi e Gianmario Comi (Getty Images)
Francesco Bardi e Gianmario Comi (Getty Images)

Gianmario Comi sembra effettivamente vicino al Livorno. Dopo aver sfiorato la promozione in Serie A con il suo Avellino, l’attaccante classe 1992 potrebbe ora trasferirsi in Toscana e tentare lì una nuova avventura.

 

Il club amaranto sarebbe interessato a lui, e, in alternativa, ad Andrea Petagna. Il presidente del Livorno Spinelli ha già incontrato l’amministratore delegato dei rossoneri Adriano Galliani per parlare di queste possibilità. Il Livorno però potrà prendere solo uno dei due giocatori. La trattativa con Comi, ad oggi, sembra quella meglio avviata. Il giocatore, che in questa stagione ha giocato in prestito all’Avellino, ha realizzato 6 gol nelle 33 partite di Serie B disputate, segnando anche una rete in Coppa Italia (in tre partite) e una pesantissima nei play off di promozione contro lo Spezia. L’Avellino è poi stato eliminato in semifinale dal Bologna. Il giocatore, che vanta anche esperienze con Lanciano, Novara e Reggina, è ancora a tutti gli effetti un giocatore di proprietà del Milan, che però non ha intenzione di puntare su di lui per la prossima stagione.

 

Redazione MilanLive.it