Milan, sabato nero: l’Atletico ti soffia Jackson Martinez. Flop di Doyen Sports?

Jackson Martinez (Getty Images)
Jackson Martinez (Getty Images)

Il Milan ha perso le tracce, e non sono quelle, di Jackson Martinez. Una settimana fa sembrava tutto fatto per l’attaccante colombiano, con tanto di accordo semi annunciato dal presidente del Porto e la stretta di mano con l’agente Luiz Enrique Pompeo. Ma il calciomercato è dispettoso e mai certo dei propri risvolti, tanto che i rossoneri non hanno avuto più notizie dal Cile, dove l’attaccante sta disputando la Coppa America.

 

E ieri la notizia, in un sabato più nero che mai, dell’inserimento sotto traccia dell’Atletico Madrid, che vola proprio in Cile per una missione guidata dal ds Andrea Berta e trova rapidamente l’accordo con Martinez, che addirittura preferirebbe Madrid per prestigio e per poter giocare la Champions League. Uno smacco clamoroso che sa di beffa e sconfitta per Galliani ed i suoi, che rischiano di farsi scappare il primo grande colpo dell’estate, pur sperando ancora che l’Atletico non trovi l’accordo economico con il Porto, cosa poco realistica visto l’ottimo rapporto tra i due club.

 

E dunque, come sostiene la Gazzetta dello Sport, il rischio di perdere Jackson diventa l’ennesimo flop del duo Galliani-Doyen Sports; dopo il mancato acquisto di Kondogbia e le residue speranze vane di prendere Ibrahimovic, l’alleato Nelio Lucas è protagonista dell’ultimo flop di mercato. E pensare che autonomamente Galliani aveva già bloccato Mario Mandzukic, finito poi alla Juventus dopo i consigli negativi di Doyen per 18 milioni. Soldi che l’Atletico reinvestirà proprio per strappare Jackson Martinez alla concorrenza.

 

Redazione MilanLive.it