Genoa, doppio colpo dal Milan: tentativi per Cerci e Suso

Alessio Cerci (Getty Images)
Alessio Cerci (Getty Images)

Di nuovo allacciati i contatti tra Genoa e Milan, le due società che secondo le parole di Enrico Preziosi avrebbero ‘bisticciato’ per via del caso Bertolacci, promesso ai rossoneri dalla società ligure poi riscattato dalla Roma e solo in quel momento acquistato dal club di Galliani per una cifra molto alta. Secondo il Corriere della Sera di oggi sarebbero però in ballo due trattative tra i liguri e la società milanista.

 

Il Genoa, che in attacco ha perso due giocatori importanti come Niang, rientrato al Milan, e Iago Falque ceduto proprio alla Roma, starebbe pensando di regalare due esterni offensivi di alto livello al tecnico Giampiero Gasperini, entrambi di proprietà rossonera. Al grifone piacciono sia Alessio Cerci che Suso, due attaccanti che in casa Milan non farebbero fatica a veder giocare con un’altra maglia nella prossima stagione di Serie A.

 

Entrambi dichiarati tutt’altro che incedibili, potrebbero finire in prestito con diritto di riscatto al Genoa; per Cerci c’è bisogno dell’ok dell’Atletico Madrid, attualmente ancora proprietario del cartellino del giocatore azzurro. Suso invece sta provando a guadagnarsi un posto nel tridente di Mihajlovic, ma un anno in prestito in una piazza meno pressante come Genova potrebbe essere l’ideale, sperando nello stesso effetto positivo causato al francese Niang.

 

Redazione MilanLive.it