Luiz Adriano (foto acmilan.com)
Luiz Adriano (foto acmilan.com)

Luiz Adriano punta il derby amichevole in terra cinese. Questo è l’obiettivo della nuova punta acquistata dal Milan nella sessione corrente di mercato, calciatore classe ’87 giunto dallo Shakhtar Donetsk per circa 8 milioni di euro che indosserà la tanto temuta maglia numero 9. Secondo quanto scrive Tuttosport il brasiliano si è allenato nel weekend senza sosta presso il centro sportivo di Milanello, mentre i nuovi compagni erano impegnati nell’amichevole allo ‘stade de Gerland’ contro il Lione.

 

Lavoro extra concordato con il club per Luiz Adriano, che si era già cominciato ad allenare in patria, con gli ex compagni dell’Internacional di Porto Alegre in attesa del visto e del permesso di lavoro per sbarcare a Milano. Il centravanti dunque si sta mettendo in pari mostrando fin da subito forza di volontà ed una buonissima forma atletica che fa ben sperare Sinisa Mihajlovic anche in vista delle prossime amichevoli.

 

E come detto l’obiettivo del nuovo attaccante del Milan è quello di poter giocare nell’atteso derby amichevole contro l’Inter che si disputerà in territorio asiatico, a Shenzen il prossimo 25 luglio, test di altissimo livello soprattutto emotivo e folkloristico che rinnova il duello interminabile tra le due squadre milanesi. Adriano vuole esserci, magari assieme al nuovo partner d’attacco Carlos Bacca, anch’egli proveniente da una serie di allenamenti personalizzati con la sua ex squadra, l’FC Junior di Barranquilla, durante le vacanze in Colombia.

 

Redazione MilanLive.it