Axel Witsel (Getty Images)
Axel Witsel (Getty Images)

I giornali di oggi scrivono di un Milan vicino al colpo Axel Witsel, o quanto meno pronto alla strategia decisiva per acquistare dallo Zenit il forte mediano di origine belga, valutato non meno di 35 milioni di euro. Eppure altre testimonianze sembrano affermare il contrario, come quella dell’agente Fifa Francesco Lingenti, intermediario che segue la trattativa vista l’esperienza sul calciomercato russo.

 

Intervistato da Goal.com, l’agente ha svelato un lieve approccio recente tra il Milan ed il calciatore belga, ma assolutamente privo di concretezza. Un’altra big italiana è in corsa per il centrocampista: “La Juventus è la squadra che si è più avvicinata a Witsel, sarebbe sicuramente arrivato in caso di cessione di Pogba. Ora che invece Vidal è ad un passo dal Bayern Monaco la situazione si è complicata. Non è mai stato bloccato dai bianconeri, ma ci sono stati molti incontri e contatti tra le parti“.

 

Milan dunque fuori gioco per Witsel secondo quanto dice Lingenti: “I rossoneri non sono in corsa, anche perché il ragazzo vuole giocare la Champions League. L’interesse c’è stato, ma nulla di più, non si è sviluppato altro. Il Chelsea? Anche in questo caso posso svelare alcuni contatti, vedremo…

 

Redazione MilanLive.it