Cristian Zapata (Getty Images)
Cristian Zapata (Getty Images)

Non è un mistero che Sinisa Mihajlovic abbia chiesto alla società di acquistargli un difensore centrale di piede mancino e che il suo preferito sia Alessio Romagnoli, ragazzo che conosce bene per averlo allenato con profitto alla Sampdoria nella passata stagione. Il Milan sta facendo di tutto per accontentare il serbo e si è spinto fino ad offrire 25 milioni di euro alla Roma per acquistare il giovane talento. I giallorossi hanno finora rifiutato la proposta e continuano a chiedere 30 milioni, ma il club di via Aldo Rossi è fiducioso che alla fine cederanno anche sotto la spinta della volontà del giocatore di riabbracciare il suo ex allenatore e di essere un titolare.

 

Intanto Mihajlovic in Cina nelle amichevoli contro Inter e Real Madrid dovrà cavarsela con il materiale a disposizione. Che è praticamente lo stesso dell’anno scorso e che ha subito ben 50 gol. La novità è rappresenta dal ritorno di Rodrigo Ely, mentre Adil Rami, Salvatore Bocchetti e Daniele Bonera non ci sono più. Alex, Gabriel Paletta, Philippe Mexes e Cristian Zapata si contendono le maglie da titolari.

 

Contro il Lione le condizioni di Mexes e Paletta sono sembrate molto approssimative. Mentre il futuro di Alex rimane ancora incerto: su di lui ci sono club brasiliani e turchi. Tuttosport spiega che Mihajlovic vuole tentare di rilanciare Zapata, rigenerandolo dopo un’annata da dimenticare soprattutto a causa degli infortuni. Il colombiano ha disputato una buona Copa America e ora deve dimostrare di meritare fiducia.

 

Redazione MilanLive.it