Mats Hummels (Getty Images)
Mats Hummels (Getty Images)

Cercato più volte dal Milan nel recente passato, Mats Hummels, leader del Borussia Dortmund, ha confidato a Kicker che resterà in giallonero anche per la prossima stagione. A convincerlo è stato Thomas Tuchel, nuovo tecnico del BVB. Queste le parole del difensore campione del mondo: “Il mister mi è piaciuto perchè ha evidenziato in maniera molto diretta alcuni miei errori individuali. C’erano giorni nei quali pensavo di andarmene, altri nei quali pensavo di restare…Lui mi ha aiutato a prendere la scelta migliore per me. Mi ci sono trovato bene perché è stato diretto e schietto. Non voglio che un allenatore per convincermi a restare mi riempia la bocca di miele, è giusto che si parli con sincerità”.

 

Hummels ha poi raccontato un retroscena molto curioso sull’ultima, pessima, stagione del suo Dortmund: “L’ultimo girone d’andata è stato probabilmente il peggiore in assoluto. Per quel che mi riguarda il problema era anche fisico. Avevo qualche chilo in più, mi sentivo goffo. Sotto stress mangio, e proprio perché le cose non andavano mangiavo sempre di più e sono entrato in un circolo vizioso. Ho risolto il problema con una buona alimentazione e con qualche ora di corsa in più durante le vacanze”.

 

Redazione MilanLive.it