Michael Agazzi (Getty Images)
Michael Agazzi (Getty Images)

Michael Agazzi non andrà a giocare nell’Eintracht Francoforte. Il club tedesco ha infatti praticamente chiuso l’acquisto di Lukas Hradecky del Brondby per circa 2,5 milioni di euro, bonus inclusi. Rimane solo da capire la data del trasferimento, dato che il club danese vorrebbe tenere il proprio portiere almeno fino alla gara di ritorno del preliminare di Europa League, fissata per il 6 agosto. L’andata contro l’Omonia Nicosia è andata in scena ieri con il risultato finale di 0-0. Secondo quanto riportato da hessenschau.de, l’Eintracht vorrebbe fin da subito tesserare l’estremo difensore finlandese. Ma il direttore sportivo Bruno Hubner ha spiegato che ci sono dettagli da limare. Ha comune incontrato il Brondby mercoledì e l’intesa è ormai raggiunta al 99,9%.

 

Intanto Agazzi rimane al Milan, in attesa di eventuali offerte. Si era parlato del Malaga, ma prima deve cedere Guillermo Ochoa. Adriano Galliani spera di cedere anche l’estremo difensore ex Cagliari in modo tale da sfoltire la rosa liberandosi di quelli elementi in esubero che non rientrano nei piani tecnici di Sinisa Mihajlovic. Il portiere 31enne percepisce 700 mila euro netti a Milano e dovrebbe anche rivedere in po’ le sue pretese di ingaggio per agevolare le trattative. Speriamo che la situazione si sblocchi nei prossimi giorni.

 

Redazione MilanLive.it