Silvio Berlusconi e Adriano Galliani (foto calcioweb.com)
Silvio Berlusconi e Adriano Galliani (foto calcioweb.com)

Maurizio Zamparini, patron del Palermo, ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera nella quale è finito anche a parlare del Milan. Innanzitutto per quanto riguarda Paulo Dybala ha rivelato di averne parato con Silvio Berlusconi: «Lo ringraziai quando andai ad Arcore. Mi offrì la stessa cifra della Juventus, ma cash, senza bonus. Se fosse stato per me avrei detto sì. Fu Paulo a scegliere la Juventus».

 

Sempre per quanto riguarda il presidente rossonero, Zamparini ha spiegato quali sono i loro rapporti: «Ottimi. Quando sono andato da lui ad Arcore mi ha detto: “Lascio la politica e investo tutto nel calcio”. Voleva cambiare allenatore e pensava a Conte. Gli ho detto io di prendere Mihajlovic. É uno con le palle, il migliore in circolazione».

 

Infine il numero uno del Palermo ha parlato anche di Adriano Galliani svelando di averlo aiutato a diventare Presidente di Lega ai tempi: «Certo. Era il periodo in cui Berlusconi era diventato Presidente del Consiglio. L’avevo votato pure e a Galliani avevo detto: “Mi raccomando, tu ora rappresenti il calcio italiano, non solo il Milan”. Invece tutti e due si sono fatti gli affaracci loro. Adriano per il bene del Milan ne farebbe di tutti i colori. È l’unico valore che conosce».

 

Redazione MilanLive.it