Angel Di Maria (Getty Images)
Angel Di Maria (Getty Images)

Il Paris st. Germain ha finalmente ufficializzato il suo grande colpo in entrata: si tratta di Angel Di Maria, esterno offensivo a lungo inseguito dai parigini che arriva oggi dal Manchester United. Un rinforzo assolutamente fondamentale per il gioco di Laurent Blanc, che potrà così avere altre frecce importanti al suo arco, nonostante la rosa offensiva fosse già ampiamente competitiva.

 

Non dovrebbe arrivare invece Alexandre Lacazette, attaccante del Lione che starebbe per rinnovare il suo contratto con la squadra transalpina fino al 2020. Un colpo che blinderebbe il capocannoniere della scorsa Ligue 1, il quale è stato cercato dal Psg come possibile alternativa a Cavani. Notizia poco positiva per il Milan, che aspettava un nuovo acquisto in attacco dei parigini prima di sferrare l’assalto a Zlatan Ibrahimovic.

 

L’arrivo di Di Maria infatti non basterebbe a liberare Ibra, visti i ruoli molto diversi dei due calciatori, mentre il possibile arrivo di Lacazette avrebbe aperto le porte alla cessione dello svedese, che si sarebbe visto superato nelle gerarchie dopo il cambio di ruolo forzato per favorire proprio Cavani. Al momento è tutto fermo, ma il mese di agosto è ancora lungo…

 

Redazione MilanLive.it