Gabriel Paletta e Nacer Chadli (Getty Images)
Gabriel Paletta e Nacer Chadli (Getty Images)

Oggi è l’Alessio Romagnoli-Day dato che il nuovo centrale rossonero è a Milano per le visite mediche e la successiva firma del contratto. Un ottimo colpo da parte della società di via Aldo Rossi che spera di mettere a posto la difesa con questo giovane talento ex Roma. Il suo arrivo comporterà necessariamente almeno una cessione nel reparto difensivo. L’indiziato principale alla partenza in questo momento è Gabriel Paletta. Il suo agente pochi giorni fa aveva già fatto sapere che l’italo-argentino avrebbe lasciato il Milan in caso di acquisto di Romagnoli e che c’erano già diversi club interessati.

 

La Gazzetta dello Sport oggi in edicola spiega che su Paletta c’è il forte pressing dell’Atalanta e che la fumata bianca dell’affare è molto vicina. Non sono rese note le cifre dell’operazione, ma è credibile che i rossoneri incasseranno almeno 3-4 milioni di euro da questa cessione. Una piccola plusvalenza considerando che Adriano Galliani ne spese circa 1 per prelevarlo dal Parma a gennaio 2015. L’ex Boca Juniors non vuole essere considerato una riserva e cerca una squadra dove giocare titolare. A Bergamo sicuramente ha questa possibilità con mister Edi Reja, anche se le ambizioni dei nerazzurri sono diverse rispetto a quelle del Milan.

 

Redazione MilanLive.it