Gabriel Paletta e Nacer Chadli (Getty Images)
Gabriel Paletta e Nacer Chadli (Getty Images)

La permanenza di Gabriel Paletta è ancora in bilico. Le ultime indiscrezioni calciomercato Milan davano l’italo-argentino abbastanza sicuro di restare visto che Sinisa Mihajlovic preferirebbe tenere lui e lasciar partire Alex, posizione condivisa anche dalla società visto che il brasiliano ha un ingaggio più pesante (circa 2,5 milioni di euro netti annui) ed è in scadenza di contratto. Ma per chiarire definitivamente la situazione è previsto per domani a Milano un incontro tra Martin Guastadisegno, agente dell’ex Parma, e la società di via Aldo Rossi. Lo rivela La Gazzetta dello Sport, aggiungendo che l’Atalanta è sempre sulle tracce del giocatore e non mollerà la presa fino a quando potrà ambire a concludere l’affare.

 

I tifosi milanisti preferirebbero che Paletta rimanesse, piuttosto sacrificherebbero uno tra Alex a Cristian Zapata. Anche il colombiano è in scadenza di contratto a giugno 2016 e non ha mai convinto pienamente nel corso del precampionato. Gli addii di uno di questi due sudamericani dipende però dalle offerte che arriveranno loro soprattutto a livello di stipendio. L’ex Chelsea e PSG ha proposte da Santos, Besiktas, Olympiacos e Borussia Moenchengladbach. Mentre per Zapata per il colombiano si era parlato di un interesse dell’Everton. Vedremo come si evolverà questa situazione. Il Milan sicuramente dovrà cedere un centrale dopo l’arrivo di Alessio Romagnoli.

 

Redazione MilanLive.it