Mario Balotelli
Mario Balotelli (Getty Images)

L’ipotesi di un ritorno di Mario Balotelli al Milan sembra si stia facendo sempre più concreta. Dopo le indiscrezioni lanciate da Gianluca Di Marzio ai microfoni di Sky Sport ieri sera, anche da La Gazzetta dello Sport arrivano conferme. La trattativa per il rientro a Milanello del giocatore è in corso. Il Liverpool ha già dato la sua disponibilità a cederlo in prestito e potrebbe continuare a pagare buona parte del suo ingaggio da circa 6 milioni di euro netti all’anno. Dopo l’incontro avvenuto a Firenze tra Super Mario e Sinisa Mihajlovic, sembra che il club di via Aldo Rossi stia sciogliendo le ultime riserve. L’affare è molto vicino dal concretizzarsi.

 

Nei primi giorni della prossima settimana potrebbero essere definiti gli ultimi dettagli. Il Milan deve capire se Balotelli ha le motivazioni e l’atteggiamento giusti per tornare. Riprenderlo è una scommessa enorme. Mihajlovic pare intenzionato a tentare l’impresa di rilanciarlo dopo un’annata fallimentare in Inghilterra e quelle precedenti tra alti e bassi. Il suo talento è riconosciuto, ma non è mai riuscito ad avere un rendimento positivo costante. Troppe volte si è lasciato andare a comportamenti ed atteggiamenti negativi, schiavo a volte del suo personaggio di bad boy. Il Milan si è preso qualche ora per riflettere e approfondire questa pista, prima di chiudere la trattativa. Il Liverpool da settimane ha spalancato le porte all’addio di Balotelli, ormai ai margini della squadra di Brendan Rodgers.

 

Carlo Laudisa, giornalista proprio de La Gazzetta dello Sport, tramite il suo profilo ufficiale su Twitter ha scritto: “Il Milan verso la resa per Ibra valuta il ritorno di Balotelli, Mihajlovic lo vede: si aspetta il suo sì per il prestito gratuito“. Il Paris Saint Germain sembra intenzionato a non cedere Zlatan Ibrahimovic. I rossoneri possono dunque puntare su un altro ex per rinforzare l’attacco. Un’operazione di calciomercato Milan inaspettata.

 

Redazione MilanLive.it