Jose Mauri (Getty Images)
Jose Mauri (Getty Images)

Ore 16.00 – Gianluca Di Marzio riferisce che l’Atalanta sarebbe vicina al prestito di Mauri. Accelerata nelle ultime ore da parte dei nerazzurri che potrebbero chiudere ufficialmente a breve l’affare. I due club stanno discutendo sull’ingaggio del centrocampista, manca ancora l’accordo.

 

Ore 15.00 – Secondo la redazione di SportMediaset il Chievo Verona avrebbe battuto la concorrenza di Sassuolo e soprattutto Atalanta per il prestito di José Mauri.

 

Dopo l’improvviso arrivo di Juraj Kucka (ex Inter) dal Genoa, e la trattativa con la Sampdoria per Roberto Soriano, vero e proprio pupillo di Sinisa Mihajlovic, qualche centrocampista che nella rosa del Milan non è di primo piano potrebbe presto partire per far spazio nella rosa rossonera. Il più gettonato a partire, in tal senso, sembrerebbe essere il giovane José Mauri. Il talentuoso italo-argentino arrivato a zero dopo il fallimento del Parma, potrebbe infatti lasciare Milanello per andare ad accumulare minuti e presenze in altre squadre della Serie A.

 

In prima fila su di lui c’è il Chievo Verona, che negli ultimi giorni si è messo sulle tracce del centrocampista difensivo. Come riporta l’edizione di oggi de La Gazzetta dello Sport, è però il giocatore stesso che deve convincersi a lasciare in prestito il club. Il Milan infatti è convinto che il meglio per il ragazzo sia proprio partire e non lo vuole blindare col rischio di fargli fare più panchina che altro. Sulle tracce dell’ex talento del Parma ci sono, oltre ai veronesi, anche il Sassuolo e, soprattutto, l’Atalanta, che sembra essere decisa di puntare su di lui benchè Edy Reja non sia esattamente un talent scout.

 

Redazione MilanLive.it