Lucas Biglia (Getty Images)
Lucas Biglia (Getty Images)

L’edizione odierna de Il Corriere dello Sport lancia una grossa indiscrezione di mercato riguardante il Milan. Secondo il noto quotidiano sportivo romano, a poche ore dalla chiusura della sessione estiva di calciomercato, Adriano Galliani avrebbe chiesto alla Lazio il forte centrocampista Lucas Biglia.

 

L’amministratore delegato rossonero, già impegnato con i biancocelesti nella cessione di Alessandro Matri, avrebbe fatto un tentativo anche per l’argentino. La risposta del presidente Claudio Lotito, però, sarebbe stata chiara: per lasciar partire il classe 1986 servivano 18 milioni di euro in contanti più i cartellini di Ignazio Abate e Riccardo Montolivo. La richiesta di un conguaglio così alto con l’aggiunta di due giocatori ha stoppato immediatamente la trattativa, ma non è detto che a gennaio Galliani provi ad ammorbidire le pretese della Lazio per lasciar partire un giocatore così importante. Stando a quanto riferito da Il Giornale, inoltre, il Milan potrebbe avere in Montolivo la chiave di volta della trattativa: l’ex Fiorentina, infatti, piace molto a Lotito e con l’aggiunta di una quindicina di milioni si potrebbe arrivare ad un accordo per trasformare Biglia nel nuovo regista dei rossoneri.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it