Casa Milan (Getty Images)
Casa Milan (Getty Images)

Il settimanale L’Espresso ha lanciato alcune accuse molto pensanti nei confronti di Silvio Berlusconi e di Fininvest per quanto concerne l’affare che sta portando il consorzio guidato da Bee Taechaubol ad acquistare il 48% delle quote azionarie del Milan. Si parla addirittura di fondi neri e dunque ciò ha scatenato molte discussioni.

 

Noi di MilanLive.it abbiamo contattato la holding di proprietà della famiglia Berlusconi per conoscere qual è la sua posizione in merito all’indagine svolta da L’Espresso. A rispondere è il portavoce Fininvest: “L’odierna razione di spazzatura dell’Espresso, che si affida a risibili coincidenze per lanciare insinuazioni tanto infamanti quanto infondate, non merita neppure commenti. Se ne occuperanno i nostri legali“.

 

Senza nome

 

Matteo Bellan – (segui @TeoBellan su Twitter)