Fernando in uscita dal Manchester City: il Milan ci pensa

Fernando Reges
Fernando Reges (Getty Images)

Il Milan in questo momento sembra aver trovato un buon assetto a centrocampo con l’inserimento di Riccardo Montolivo al posto di Nigel de Jong, più abile a interdire che a costruire gioco, ma in ottica calciomercato la società mantiene comunque l’obiettivo di rinforzare il reparto. Finora si è parlato molto di Axel Witsel, ma non sono escluse sorprese.

 

Secondo quanto riportato da FoxSports.com.br, nel mirino del club di via Aldo Rossi ci sarebbe Fernando Reges del Manchester City. Il centrocampista brasiliano viene considerato una riserva da mister Manuel Pellegrini e pertanto, se la situazione dovesse rimanere questa, a gennaio potrebbe partire. Non ci sono problemi di passaporto, in quanto il giocatore possiede anche la nazionalità portoghese. Adriano Galliani potrebbe chiedere l’ex Porto in prestito con diritto di riscatto, ma dovrà comunque guardarsi dalla concorrenza di altre società straniere e magari anche italiane.

 

Il Manchester City lo ha acquistato per 15 milioni di euro nell’estate 2015 e ora il suo valore è lievemente sceso. Può rivelarsi un vero affare acquistarlo. Fernando è un centrocampista soprattutto di quantità, che garantisce corsa e recupero di palloni. In fase di impostazione ha più difficoltà, ma se la sa cavare quando ha la palla tra i piedi. Per la sua particolare abilità in fase di interdizione viene soprannominato O Polvo e cioè ‘il polpo’. Possiede un fisico possente (188 centimetri di altezza per 85 chilogrammi di peso). Ha 28 anni e dunque un buon bagaglio di esperienza. Non sarà una priorità, ma il Milan nella sessione invernale del calciomercato potrebbe farci un pensiero.
Redazione MilanLive.it