Home Milan News Serafini si sfoga: “A Milanello discarica di bidoni. Berlusconi ha abbandonato il...

Serafini si sfoga: “A Milanello discarica di bidoni. Berlusconi ha abbandonato il Milan”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:52
Luca Serafini
Luca Serafini

Luca Serafini, noto giornalista e tifoso rossonero, si è sfogato sul proprio profilo Facebook in merito alle recenti prestazioni negative del Milan: in particolare in seguito alla clamorosa debacle contro il Napoli di domenica sera: “Berlusconi si è allontanato e ha lasciato ardere sull’altare del ricatto implicito di una liquidazione faraonica, persino la figlia. Galliani è intoccabile, congedarlo con onore costava e costa troppo. Lui ha trasformato il Milan in un circolo di tressette con amici al tavolo che tra una mano e l’altra gli svuotano il bar e la cucina. Si è disfatto di Seedorf infangandolo agli occhi dell’assente Presidente perché lo avrebbe costretto, unico tra gli allenatori, a un mercato mirato e non personale. Ha continuato nel suo progetto di creare a Milanello una discarica di bidoni. Pagati come lingotti”.

 

Ancora sulla squadra rossonera e sulla scelta del presidente Berlusconi di ‘abbandonare’ il Milan: “Lasciare sola una squadra di calcio è peggio che abbandonare la donna amata, ma piuttosto che scaricarle addosso la rabbia violenta per un tradimento vigliacco, meglio andarsene. Nella speranza che la solitudine la faccia riflettere. Oggi andare allo stadio o seguire il Milan in tv fa così rabbia che è meglio lasciarli nella loro deprimente mediocrità. Che non ci appartiene, la mediocrità non appartiene ai tifosi del Milan“.

 

Giacomo Giuffrida (profilo Facebook) – Redazione MilanLive.it