Mario Balotelli (foto acmilan.com)
Mario Balotelli (foto acmilan.com)

Mario Balotelli è stato operato a Monaco di Baviera per cercare di guarire definitivamente dalla pubalgia dopo un mese e mezzo di calvario ed è andato tutto perfettamente nel corso dell’intervento chirurgico. Per quanto riguarda i tempi di recupero i medici hanno stabilito che ci vorranno quattro settimane, dunque circa un mese, per rivederlo in campo e si è ipotizzato che lo staff del Milan preferisse farlo rientrare solo a inizio 2016 per il match dell’Epifania contro il Bologna per preservarlo ed evitare ricadute. Ma l’attaccante rossonero ha fretta di tornare a giocare e a dare il suo contributo alla squadra.

 

Ieri al termine della visita a Milanello a chi gli ha chiesto se ci vorranno proprio quatto settimane per recuperare ha risposto che gliene basteranno due. Balotelli vorrebbe anticipare i tempi e bisognerà vedere se il Milan glielo consentirà. La sua situazione verrà monitorata giorno per giorno e in base a quelle che saranno le sue condizioni sarà valutato quando farlo tornare in gruppo sia per gli allenamenti che per le partite. Sinisa Mihajlovic e i compagni lo aspettano a braccia aperte. Le sue qualità possono essere un’arma in più per provare a raggiungere gli obiettivi prefissati per questa stagione di rilancio del club.

 

Redazione MilanLive.it