Filippo Galli
Filippo Galli (©Getty Images)

Il Milan ha ricevuto il premio Fair Play Finanziario come la società più virtuosa dal punto di vista del Fair Play Finanziario legato al settore giovanile. Il responsabile del vivaio rossonero, Filippo Galli, ha rilasciato alcune dichiarazioni in esclusiva ai microfoni di Milan Channel. Ecco le sue parole sul premio: “Siamo contenti eravamo in questa short list di candidati alla vittoria, è un premio che ci dà forza e convinzione di ciò che stiamo facendo. I parametri che ci hanno permesso di prendere questo premio sono relativi alla stagione 2014/2015, insieme ad una serie di parametri tecnici e questo sicuramente ci fa molto piacere. Il settore giovanile deve essere un investimento e non un costo, sappiamo che solo una parte dei nostri giovani arriveranno al calcio d’élite, però bisogna anche pensare agli aspetti sociali e di crescita dei nostri ragazzi”.

Galli ha così parlato del prossimo impegno della Primavera di Cristian Brocchi dopo la sconfitta di domenica scorsa nel derby: “Ci auguriamo che la Primavera sabato faccia rivedere la determinazione vista contro l’Inter con la speranza che il risultato sia diverso. Sarà difficile ma speriamo di chiudere bene questa parte della stagione per passare il Natale nel miglior modo possibile.”

Infine, queste le parole dell’ex calciatore del Milan sul momento della prima squadra: “Dobbiamo mantenere l’equilibrio e poi necessitiamo dei tre punti contro il Frosinone, è giusto che la squadra non si preoccupi delle polemiche e rimanga concentrata. Chi vuole bene al Milan deve rimanere vicino anche in questo momento di difficoltà”.

 

Redazione MilanLive.it