Bacca: “Napoli, vogliamo l’Europa. Futuro? Felice al Milan”

Il 'selfie' di Carlos Bacca (foto acmilan.com)
Il ‘selfie’ di Carlos Bacca (foto acmilan.com)

Carlos Bacca, centravanti del Milan alla prima stagione in A, sta stupendo tutti per continuità e capacità realizzativa. Oggi l’attaccante è ospite a Casa Milan per incontrare i tifosi tra foto, autografi e tanto affetto per l’autore di 15 gol stagionali fino a questo momento.

Ecco le parole del bomber colombiano dallo store di Casa Milan:Sono felice per questo momento, l’affetto dei tifosi mi gratifica molto. Spero di continuare così, sto lavorando bene e i tifosi mi stanno dimostrando tutto ciò. Bisogna continuare a lavorare. I gol arrivano per la fiducia, penso che il primo pallone che mi arriva devo buttarlo in porta“.

Sul match di lunedì a Napoli:Sarà una partita difficile, ma siamo il Milan e dobbiamo provare a fare la partita. Higuain è un grande calciatore, molto pericoloso come tutto il Napoli, non dobbiamo distrarci. Il derby è stato come una finale, una partita che non si gioca, si vince. Abbiamo una mentalità migliore e dobbiamo dare il massimo di rendimento, stiamo lavorando dal primo giorno per tornare in Europa“.

Bacca elogia anche il lavoro con Sinisa Mihajlovic:Mi ha insegnato molto nella parte tattica, ho cominciato ad imparare la fase difensiva, ad abituarmi a giocare accanto a Niang ma anche con Balotelli. Voglio continuare a lavorare per giocare sempre meglio. Il mio futuro? Sono felice al Milan, lo sto dimostrando e la mia famiglia sta molto bene. Aver guadagnato l’affetto della gente mi rende felice, penso solo alla partita di lunedì al Napoli, vogliamo vincere come regalo per Berlusconi“.

 

Redazione MilanLive.it