Milan, ipotesi Carli come nuovo direttore sportivo

Marcello Carli (Getty Images)
Marcello Carli (Getty Images)

Oltre all’allenatore, potrebbe arrivare in estate a Milanello anche una nuova figura dal punto di vista dirigenziale. Secondo quanto ammesso oggi dalla Gazzetta dello Sport, i rossoneri starebbero pensando all’ipotesi di ingaggiare Marcello Carli, attuale direttore sportivo dell’Empoli, uno dei ds più stimati del momento visto l’ottimo lavoro negli ultimi anni in Toscana.

Il nome di Carli è stato accostato a quello di Maurizio Sarri, tecnico lanciato proprio nell’Empoli qualche stagione fa. I due hanno un grandissimo feeling e qualora il Milan riuscisse a convincere l’attuale allenatore del Napoli a passare in rossonero potrebbe portare con se’ anche il dirigente toscano. Al momento appare difficilissimo che Sarri, secondo in classifica ed in piena lotta scudetto, possa abbandonare dopo un solo anno il club azzurro, ma il contratto in scadenza deve essere ancora rinnovato.

A prescindere dal destino del tecnico toscano, il Milan è comunque molto interessato al lavoro di Carli in quel di Empoli, un talent-scout che ha accumulato con gli anni di lavoro anche un’esperienza importante come gestore dell’area tecnico-societaria di un club di Serie A. Non è da scartare l’ipotesi di un ingaggio la prossima estate per affiancare Adriano Galliani nel proprio lavoro di amministratore delegato alla parte sportiva.

 

Redazione MilanLive.it