Milan, sogno Di Francesco: “Bacca attaccante ideale”

Eusebio Di Francesco
Eusebio Di Francesco (©Getty Images)

La Gazzetta dello Sport oggi lo ha incensato come l’allenatore del momento, colui che più di tutti sta mostrando un gioco giovane, vincente e spettacolare con una squadra non di primissimo livello. Eusebio Di Francesco è pronto al salto di qualità, a stupire tutti anche fuori dalla provincia di Sassuolo dove è considerato ormai un maestro. Un po’ Zeman e un po’ Capello, un tecnico che ama il rigore tattico ma anche gli atteggiamenti giusti ed il sacrificio dei suoi.

Il Milan un pensierino lo sta facendo da tempo nei suoi confronti, nonostante siano in ascesa le quotazioni di Sinisa Mihajlovic; il presidente Silvio Berlusconi da tempo è rimasto impressionato dal gioco rapido e verticale del suo Sassuolo, tanto da fargli personalmente i complimenti dopo il 2-1 subito dal suo Milan immeritatamente nel mese di ottobre scorso. Ma Di Francesco ha glissato su un suo futuro in rossonero: “Mi piace molto Bacca, è un attaccante che va sempre verso la porta e non gira troppo attorno. Lui e  Berardi potrebbero giocare titolari ovunque, ma ora non dite che vado al Milan. Mi hanno accostato anche alla Nazionale, sono solo chiacchiere“.

Il profilo di Di Francesco sarebbe l’ideale per il Milan del prossimo futuro, senza più Sinisa Mihajlovic alla guida: è un tecnico giovane ma con un’esperienza in Serie A ormai pluriennale. Ama far lavorare e crescere i giovani senza guardare alla carta di identità. Sa coltivare i talenti e soprattutto punta su un gioco offensivo e mai speculare. Siamo convinti che in estate un tentativo i rossoneri lo faranno, eccome.

 

Redazione MilanLive.it