Home Milan News Dal Genoa al Milan: Bertolacci e Kucka storie al contrario

Dal Genoa al Milan: Bertolacci e Kucka storie al contrario

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:39
Andrea Bertolacci e Juraj Kucka
Andrea Bertolacci e Juraj Kucka

Storie simili, destini incrociati, aspettative diverse. Il Milan in estate ha deciso di saccheggiare il centrocampo del Genoa, dando seguito ai numerosi affari di mercato con la società rossoblu acquistando due calciatori che oggi fanno parte della rosa della prima squadra di Sinisa Mihajlovic. Prima Andrea Bertolacci, poi Juraj Kucka, entrambi titolari nel 3-4-3 di Gasperini fino alla scorsa stagione.

Come scrive oggi la Gazzetta dello Sport, i due sono arrivati a Milano con aspettative e soprattutto così molto differenti: Bertolacci pagato 20 milioni di euro, in realtà alla Roma proprietaria vera del suo cartellino. Il talento classe ’91 era considerato all’unisono un centrocampista completo, finalmente un acquisto di qualità per il reparto. Tutt’altro giudizio per Kucka, preso a 3 milioni di euro mentre tutti si aspettavano l’arrivo di un altro mediano di livello internazionale. Sarà un bidone, avrà pensato la maggior parte dei tifosi rossoneri, anche in proporzione del costo del suo cartellino.

Ma il prezzo non fa il monaco, anzi, dopo ormai 7-8 mesi dal loro arrivo a Milanello, i due centrocampisti ex Genoa hanno ribaltato i pronostici: Bertolacci ha finora deluso, mostrando ancora tanta immaturità nell’atteggiamento in campo. Mentre lo slovacco si è saputo rivalutare, sfruttando le sue caratteristiche fisiche e tecniche, divenendo uno dei calciatori più affidabili della stagione rossonera. La media-voto la dice lunga: un 6 pieno per Kucka e una insufficienza più rotonda per Bertolacci fermo a 5,62 secondo la ‘rosea’. Va invertita la tendenza, o meglio il numero 91 del Milan deve assolutamente riprendere quota per non finire tra i ‘bidoni’ della stagione.

 

Redazione MilanLive.it