Stadio Milan
Stadio Milan (acmilan.com)

E’ noto a tutti ormai che il Milan ha ufficialmente rinunciato a costruire il proprio stadio di proprietà al Portello, nella stessa zona dove sorge la sede rossonera. La società, dopo aver vinto il bando per l’assegnazione dell’area, si è tirata indietro spiegando che i costi di bonifica sarebbero stati maggiori di quanto preventivato. Ciò ovviamente non è andato giù a Fondazione Fiera Milano, l’ente che aveva indetto il bando e che è proprietario del sito.

Ieri durante l’Assemblea dei Soci a Casa Milan l’avvocato Giuseppe La Scala, vicepresidente dell’associazione dei piccoli azionisti rossoneri, ha fatto presente che Fondazione Fiera Milano ha citato il club per 36 milioni di euro, dopo che questo ha rinunciato una mediazione perché convinto che la richiesta di risarcimento danni non verrà accolta dal giudice.

La Scala ha spiegato che il Milan non ha accantonato alcun euro nel fondo rischi nell’eventualità in cui la società di via Aldo Rossi fosse costretta a pagare, magari non gli eccessivi 36 milioni, ma comunque una somma significativa. Il progetto di Barbara Berlusconi non è andato in porto e il club rischia di pagare un conto salato.

 

Redazione MilanLive.it