Milan-Frosinone
L’esultanza del Frosinone (©Getty Images)

Si è appena concluso il primo tempo di Milan-Frosinone. A San Siro, punteggio parziale sul 2-0 in favore degli ospiti. Un risultato clamoroso con gli uomini di Roberto Stellone a segno ad inizio e a fine tempo, prima con Paganini poi con Kragl: in entrambe le reti, Gianluigi Donnarumma si fa beffare. In mezzo c’era stata la buona reazione dei rossoneri andati vicini al pareggio in molte occasioni, ma i miracoli di Bardi hanno negato il gol.

Marcatori: 2′ Paganini; 44′ Kragl

Ammoniti: Sammarco, Gori, Balotelli, Bardi, Kragl, Kucka.

Espulsi: /

Milan (4-3-1-2)Donnarumma 5; Abate 4,5, Alex 5,5, Romagnoli 5, De Sciglio 4,5; Kucka 5, Montolivo 5, Jose Mauri 5,5; Honda 5; Bacca 5, Balotelli 5,5All.: Cristian Brocchi 5. A disposizione: Abbiati, Lopez, Antonelli, Calabria, Mexes, Simic, Zapata, Locatelli, Poli, Boateng, Luiz Adriano, Menez. 

Frosinone (4-4-2): Bardi 7; M.Ciofani 6, Russo 5,5, Ajeti 5,5, Crivello 6,5; Paganini 6,5, Gori 6, Sammarco 6, Kragl 6,5; D.Ciofani 6, Dionisi 6All.: Roberto Stellone 7. A disposizione: Zappino, Blanchard, Pavlovic, Pryyma, Rosi, Frara, Gucher, Soddimo, Carlini, Longo, Tonev. 

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it