Davide Calabria
Davide Calabria (©Getty Images)

Il Milan, dopo il clamoroso 3-3 interno contro il Frosinone, torna in campo domani sera, nel posticipo della penultime giornata di Serie A. I rossoneri affrontano il Bologna dell’ex Roberto Donadoni, il quale ha conquistato aritmeticamente la salvezza con i Felsinei. 

Cristian Brocchi si ritrova di fronte un compito durissimo: vincere, per portare la squadra in Europa League, ma soprattutto convincere, per conquistare la fiducia della società anche nella prossima stagione. Quella di domani è una partita molto importante, ma il tecnico deve far fronte alle numerose assenze. Fuori dai convocati, infatti, Ignazio Abate, Jeremy Menez, Luca Antonelli e ancora Giacomo Bonaventura. Torna invece Andrea Bertolacci.

Vista la non presenza dei due terzini titolari, Brocchi ha tutte le intenzioni di schierare Davide Calabria dal primo minuto. Dubbi al centro: Alex ha avuto problemi fisici in settimana e potrebbe partire dalla panchina, al suo posto, al fianco di Alessio Romagnoli, ballottaggio fra Cristian Zapata e Philippe Mexes, con il primo favorito sul secondo.

Capitolo centrocampo. Ancora José Mauri, con Bertolacci inizialmente escluso. Riccardo Montolivo e Juraj Kucka completano il trittico. Keisuke Honda trequartista, dietro all’ormai solito tandem Carlos Bacca e Mario Balotelli.

Bologna (4-2-3-1): Mirante; Rossettini, Oikonomou, Gastaldello, Masina; Brighi, Diawara; Mounier, Brienza, Giaccherini; Floccari.

Milan (4-3-1-2): Donnarumma; Calabria, Zapata (Mexes), Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Montolivo, Mauri; Honda; Bacca, Balotelli.

 

Redazione MilanLive.it