Carlos Bacca
Carlos Bacca (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Non è un periodo tra i più sereni per Carlos Bacca. Anche se ha ritrovato la via del gol contro Frosinone e Bologna, sembra molto frustrato dalla situazione generale di un Milan che sta facendo molta fatica e che rischia persino di rimanere fuori dall’Europa League.

Dopo la recente vittoria al Renato Dall’Ara le sue parole sono state le seguenti: «Futuro? Non so cosa succederà domani, io penso al presente. Però questo Milan non basta per affrontare la Juve, serve lavorare di più e serve più qualità». Il colombiano sul futuro continua a non esprimersi, ma invece ha ben chiaro che la squadra attualmente non può competere con la Juventus e servono progressi per affrontare la finale di Coppa Italia senza partire battuti.

Calciomercato Milan, incerto il futuro di Bacca

Secondo quanto scritto oggi da La Gazzetta dello Sport, il futuro di Bacca può dipendere proprio dall’esito della finalissima contro la Juventus il 21 maggio allo stadio Olimpico di Roma. Nella scorsa estate Carlos ha rinunciato alla partecipazione alla Champions League con il Siviglia e con altre squadre che gli avevano fatto offerte, per rimettersi in gioco al Milan e riportarlo in Europa. Se la squadra non si qualificasse alla competizione europea, difficilmente lui rimarrebbe a Milano un altro anno. La Coppa Italia resta la via più praticabile, per quanto difficile, per raggiungere l’obiettivo. In campionato i rossoneri sono settimini e nell’ultima giornata dovranno battere una Roma in ottima salute sperando che al contempo il Sassuolo non vinca con l’Inter.

A Bacca le pretendenti non mancano e si è sempre detto nelle ultime settimane che in caso di proposte da 35-40 milioni di euro, la cessione sarebbe possibile, considerando anche che il giocatore viaggia verso i 30 anni. Anche a Coppa Italia conquistata, non ci sentiamo di dire che la sua permanenza sarebbe sicura.

 

Redazione MilanLive.it