Paul Pogba (©getty images)
Paul Pogba (©getty images)

Sarà uno dei più attesi in campo durante Milan-Juventus, finalissima di Coppa Italia, forse a livello di qualità e leadership il miglior calciatore dei 22 che scenderanno in campo nella gara dell’Olimpico. Paul Pogba, numero dieci della Juventus, vuole alzare ancora un trofeo, dopo aver già conquistato 4 scudetti, una coppa nazionale e ben tre supercoppe con la maglia bianconera.

Il fenomeno francese, pronto anche per l’Europeo da giocare in casa con la propria Nazionale a giugno, ha parlato oggi a Sky Sport delle grandi prospettive per la sfida di sabato: “Vogliamo vincere per entrare nella storia della Juve e del calcio italiano, ottenendo il secondo double consecutivo. Sarebbe una grande soddisfazione per il nostro gruppo. Dybala è un campione, una risorsa per noi e per me è come un fratello“.

Pogba non ha disdegnato attenzione al Milan, rivale di sabato che parte sfavorito secondo pronostici e precedenti: “In queste gare secche chi è favorito non sempre ha la meglio, quindi dovremo stare attenti. Il Milan non verrà a giocare a Roma partendo da sconfitto, anzi. Sarà una partita difficile, da vincere usando la testa“.

 

Redazione MilanLive.it