G. Galli: “Il vincitore è Brocchi. Milan orgoglioso”

Giovanni Galli (foto dal web)
Giovanni Galli (foto dal web)

Niente da fare. Il Milan, nonostante una buona partita, non è riuscito a portare a casa la Coppa Italia e quindi la qualificazione in Europa League. Ad avere la meglio è stata la Juventus, che ha sbloccato il risultato solo ai supplementari con la rete del neo entrato Alvaro Morata.

I rossoneri hanno evidenziato tutti i propri limiti tecnici. E così, per il terzo anno consecutiva, non parteciperanno ad una competizione europea. Cristian Brocchi è apparso molto rammaricato per il risultato e si è detto contento per la prestazione dei suoi calciatori. Giovanni Galli, alla sezione Milano&Lombardia della Gazzetta dello Sport, gli riconosce i meriti: “Il vero vincitore è Brocchi perché in una settimana come questa ha toccato le corde giuste e portato alla Juve ai supplementari”.

L’ex portiere del Milan ha poi voluto sottolineare un aspetto: “Il Milan è stato orgoglioso e credo che bisogna andare fieri di aver visto sette italiani in campo“.

 

Redazione MilanLive.it