Giampaolo aspetta il Milan. E vuole con se’ Saponara

Saponara Giampaolo
Riccardo Saponara e Marco Giampaolo (©getty images)

Marco Giampaolo sembra aver convinto tutti. Il Milan lo ha seguito da vicino fin dal finale dell’ultima stagione di Serie A, che lo ha visto salvarsi in maniera serena e meritata con il suo Empoli, diventando così allenatore rivelazione dell’anno. Ora anche la cordata cinese, o per lo meno chi la rappresenta, pare aver avuto feed-back positivi riguardo al tecnico italo-svizzero, pronto al salto di qualità e capace di far giocare bene le proprie squadre anche con un materiale tecnico non elevatissimo a disposizione.

Come scrive la Gazzetta dello Sport Giampaolo aspetta decisioni da parte del Milan, nuova o vecchia dirigenza, al pari di Cristian Brocchi, l’altro candidato eccellente per la panchina. L’ex Empoli dovrebbe sbarcare a Milanello nel caso in cui la cordata asiatica dovesse chiudere l’acquisizione delle quote di maggioranza entro fine mese. Nel frattempo c’è grande fermento, Giampaolo ha detto di no ad alcuni sondaggi di club di Serie A volendo aspettare la proposta concreta dei rossoneri, anche se c’è il rischio di rimanere sorprendentemente appiedato.

E con lui potrebbe arrivare anche Riccardo Saponara, trequartista che in casa Milan già conoscono piuttosto bene; il numero 5 dell’Empoli ha deluso, anche per via dei tanti infortuni, nella prima esperienza rossonera ma ora è pronto a rilanciarsi dopo un anno e mezzo molto positivo in Toscana. Giampaolo lo considera elemento ideale per sviluppare il suo gioco rapido e verticale, dalle parti di Milanello qualcuno è già d’accordo con lui.

 

Redazione MilanLive.it